il Mr Palazzi dichiara:

Giovedi 3 agosto 2017
Giovedi 3 agosto 2017

Pioraco, lavoro e sacrificio per una salvezza tranquilla

Una salvezza in extremis, e forse ad un certo punto del campionato insperata, raggiunta nel vittorioso play out contro gli Amatori Corridonia. Riparte da qui la seconda stagione di Michele Palazzi sulla panchina del Pioraco con obiettivi ben definiti.

"La nostra priorita'  e' quella di non soffrire come nella stagione passata, cercando di ottenere quanto prima la salvezza senza, possibilmente, dover passare per le forche caudine dei play out.

Stiamo allestendo una squadra che possa avere queste caratteristiche per affrontare un campionato nel quale, almeno stando a quanto si legge, tutte le compagini si stanno rafforzando. Da parte nostra cercheremo di far tesoro degli errori compiuti lo scorso anno in moda da non commettere piu' le stesse ingenuita' ".

Per quanto riguarda l'organico molte le conferme, ma diverse anche le novita'. "Siamo ripartiti dalla squadra che lo scorso anno ha raggiunto la salvezza, forse in maniera anche rocambolesca viste le numerose traversie che abbiamo dovuto affrontare tra terremoto, neve e "diaspora" di giocatori.

Abbiamo riconfermato lo zoccolo duro della passata stagione e anche quest'anno avremo le prestazioni degli attaccanti Marinelli e Pelagalli, dei centrocampisti Zuccaro e Seferi, dei difensori Leonelli, Paradisi, Carubini. Pur essendo ancora in fase di definizione della rosa, che sicuramente si avvarra' del contributo di giovani provenienti dal settore giovanile del Matelica, ci siamo rinforzati tra i pali con l'arrivo di Tafa dalla Folgore Castelraimondo e con il secondo portiere Cartoni.

Saranno con noi anche il difensore centrale Giuseppe Ippolito, ex Fortitudo Fabriano, il piorachese Gagliardi, che la scorsa stagione giocava in terza categoria, e l'esterno Baldinelli proveniente dal Fontanelle Branca, compagine militante nell'Eccellenza umbra. Il centrocampo e' stato rinforzato con l'ex Castelraimondo Giacomo Lori, con il classe '98 Daniele Monarchi e con Riccardo Panetta, entrambi provenienti dalla vicina Umbria. Dobbiamo ancora definire il completamento del reparto offensivo per il quale sono in ballo diverse trattative".


Con l'inizio dei lavori previsto per il prossimo 16 agosto e con una bozza di calendario delle amichevoli gia' definita, mister Palazzi conferma la sua volonta' di continuare con la linea verde. "Ritengo che schierare una squadra giovane sia d'obbligo. Da parte mia preferisco allestire squadre che abbiamo una spina dorsale formata da giocatori di esperienza accanto ai quali inserire giovani, magari alle prime armi, che pero' abbiano voglia di imparare. Impegno, sacrificio, voglia di dare tutto sono le caratteristiche che prediligo e che rispondono anche al credo della societa' ".

Condividi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Share on Google+

S.S.R.Mancini Pioraco 

OTT

01

Vigor Macerata
S.S.R.Mancini Pioraco

 

Ultima giornata
Atletico Macerata 
3
Belfortese 
3
Borgo Mogliano 
3
Juventus Club Tolentino 
3
San Marco Petriolo 
3
Treiese 
3
Amatori Appignano 
1
S.S.R.Mancini Pioraco 
1
San Claudio 
1
Vis Gualdo 
1
Palombese 
0
Pennese 
0
Pievebovigliana 
0
Ripe san Ginesio 
0
Sefrense 
0
Vigor Macerata 
0
il calcio aiuta
pranzo della trasferta vittoriosa ad Appignano
targa spogliatoi